Aspetti della biologia invernale dell'Avocetta Recurvirostra avosetta in alcune zone umide costiere del Nord Adriatico

Tinarelli R.

12 41
Read Article     Download


Abstract:

Durante lo scorso decennio, la popolazione di Avocette svernanti nel comprensorio delle Valli di Comacchio, zona al margine dell'areale di svernamento della specie, è aumentata da 6-16 individui (1976-77) a 140-260 (1985-86). il minimo delle presenze avviene in gennaio. Le Avocette hanno attività esclusivamente diurna. L'alimentazione è più intensa al mattino e alla sera, in ambienti soggetti a marea invece l'attività di alimentazione è più intensa nel momento di bassa marea. Sono descritti alcuni comportamenti durante l'alimentazione e durante il riposo nei dormitori notturni.