La segregazione spaziale dei Turdidae in un settore delle Alpi centrali

Brichetti' P. & Gellini S.



Abstract:

Sono state analizzate le distribuzioni delle dodici specie di Turdidae nidificanti in un settore di circa 60 km2 dell'alta Valle Camonica (Alpi Centrali), in relazione alle tipologie ambientali ed al gradiente altitudinale. La segregazione delle specie ha luogo tramite selezione d'habitat specifica, mentre non sono rilevabili fenomeni attribuibili alla competizione diretta. L'effetto esercitato sulle distribuzioni dagli ecotoni vegetazionali legati al gradiente altitudinale è più evidente per le specie che frequentano ambienti a bassa vegetazione che per le specie degli ambienti forestali, probabilmente a causa della maggiore complessità strutturale di questi ultimi. All'interno del gruppo comprendente le specie del genere Turdus più il Pettirosso (specie legate alla vegetazione boschiva) la densità massima è negativamente correlata all'ampiezza d'habitat; ciò porta a supporre che il diverso grado di specializzazione nella selezione dell'habitat svolga un ruolo importante nella strutturazione della guild dei Turdidae in ambiente forestale alpino