RUOLO DEI MICROMAMMIFERI NELLA NICCHIATROFICA DEL BARBAGIANNI TYTO ALBA NELL' ITALIA CENTRO- MERIDIONALE

Contoli L.

21 169
Read Article     Download


Abstract:

Dati in letteratura e personali, su circa 10.000 prede del Barbagianni in decine di siti italiani, permettono una sintesi delle abitudini alimentari del rapace, e danno indicazioni sui popo1amenti di mictomammife.ri. Vari parametri e indici evidenziano nella dieta differenze stagionali, rive 1ano le affinità .su base locale tra zone dell'Italia temperata e mediter= ranea, e su base regionale tra zone europee, e misurano caratteristiche quantitative de11'a1Lmentazione. Il Barbagianni si conferma predatore di livello trofico più elevato rispetto ad altri Strigiformi, e predatore po co se1ettivo, catturando 1'88% delle specie di micromammiferi terragno1ipresenti, e il 92% di quelle predabil i in base alla loro ecologia.