TERRITORIALISMO, PREFERENZE AMBIENTALI E PRODUTTIVITA' DI UNA POPOLAZIONE DI FAGIANO

Meriggi A.



Abstract:

Nonostante l'abbondanza e l'importanza venatoria del Fagiano in Italia, non sono disponibili informazioni sulla sua biologia nell'ambiente naturale. In un 'area golenale coltivata in prevalenza a pioppo, sono stati studiati l'andamento stagionale del comportamento territoriale, la disposizione dei territori in funzione dell'ambiente e la riuscita della riproduzione. Le manifestazioni territoriali durano da marzo a settembre, e presentano dei massimi collegati ai periodi di deposizione. Le dimensioni dei territori non sono state influenzate dal tipo di coltivazione, ma i territori sono stati. disposti in modo da evitare i pioppeti giovani e da includere coltivazioni erbacee e vegetazione spontanea. La densità media dei territori è stata di 34,6/100ha, ma le nidiate sono state solo 17 ,3/l00ha, con una riuscita media di 5,9 giovani a 70-90 giorni di età. Il successo riproduttivo relativamente basso è attribuito alla predazione della Cornacchia su uova e pulcini.